FOTO DI REPERTORIO©LAPRESSE03-01-12 ItaliaEquitalia, continuano le intimidazioni in tutta Italia

Equitalia sotto attacco. Non per polemiche ma a causa di una vera e propria offensiva di hacker informatici “in corso da alcune ore”. Secondo la società di riscossione, “il portale web al momento non risulta accessibile. La corretta funzionalità del servizio sarà ripristinata nel più breve tempo possibile”. Equitalia, conclude il comunicato di poche righe, “scusandosi con i contribuenti per gli eventuali disagi”. L’attacco, secondo Equitalia che ne ha dato l’annuncio anche su Twitter, sarebbe iniziato alle prime ore dell’alba, e va avanti quindi da diverse ore. Un intervento molto pesante, dicono i tecnici della società che, con l’aiuto di Sogei, sta cercando di ripristinare il normale servizio.

Il gestore delle riscossioni è entrato più volte nel mirino dei pirati informatici – si suppone al di fuori del nostro Paese – ma questa volta, al contrario dei tentativi precedenti, sembrerebbe un attacco molto pesante e attuato con mezzi sofisticati. Al momento, non è possibile prevedere quando e in quali condizioni, potrà riprendere il normale servizio offerto ai contribuenti online che nei giorni scorsi avevano già dovuto ingoiare le ripetute proteste dei dipendenti che hanno incrociato le braccia in diverse sedi regionali.