Il ministro Gian Luca Galletti

Il ministro Gian Luca Galletti

Il nostro governo, tramite il ministero dell’Ambiente ha finanziato la campagna elettora di Hillary Clinton? Perchè tra i donatori che compaiono sul sito della candidata democratica alla presidenza Usa compare anche The Italian Ministry For The Environment, Land, & Sea con accanto l’indicazione che si tratta di un contributo governativo, destinato alle attività della Clinton Global Initiative?
E’ quanto il senatore di Forza Italia Lucio Malan ha chiesto in un’interrogazione al ministro Gian Luca Galletti il4 agosto scorso. All’interrogazione tuttavia non è ancora stata data risposta. ma l’esito dellle eleszioni rpesienziali Usa che hanno visto rpevalere Donald Trump a scapito della Clinton ripropone il problema.
“La cifra donata è tra i 101 mila e il 250 mila dollari” ha precisato Malan che si è rivolto al rpesidente del Senato Pietro Grasso per ottenere risposta.
Tale assenza di risposte lascia ancora più sconcertati dal fatto che questi soldi appartengono al popolo italiano, e nessuno sapeva di ciò. rileva il parlamentare. E anche il Codacons ha chiesto chiarimenti al Ministero dell’Ambiente.