Cardiologo modenese aggredito con l’acido

Il Dr. Stefano Tondi

Il Dr. Stefano Tondi
Il Dr. Stefano Tondi

Il direttore del reparto di Cardiologia dell’Ospedale di Baggiovara di Modena, Stefano Tondi, è stato aggredito nella serata di giovedì a Vignola da un uomo che gli ha spruzzato acido soprattutto sul viso. Il primario è ora ricoverato in prognosi riservata al Policlinico della città emiliana. L’aggressione sarebbe avvenuta nei pressi dell’abitazione del medico, che stava rientrando in compagnia del figlio, che a sua volta è rimasto ferito. Secondo la direzione del Policlinico di Modena, l’aggressione sarebbe stata effettuata con soda caustica.
“Quanto è accaduto al dottor Tondi è un fatto gravissimo”, ha detto il procuratore di Modena Lucia Musti. “Stiamo indagando per lesioni gravi – ha proseguito – e speriamo non diventino gravissime. Il dottore riveste un ruolo apicale ed è stato un teste importante in un processo in corso a Modena sulla Cardiologia del Policlinico. Questo non vuole dire nulla al momento, ma sappiamo che era stato sentito il 25 giugno scorso in Tribunale a Modena”. “Il primario Tondi – ha aggiunto la Musti – ha problemi alla vista ed è stato sentito dai carabinieri del Reparto Operativo del comando provinciale di Modena”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!