whatsapp-vs-snapchat-610x325WhatsApp copia Snapchat e si prepara a lanciare una nuova funzione che consente di raccontarsi attraverso immagini e messaggi da condividere nell’arco della giornata. La novità, che ricorda da vicino le Storie di Snapchat, si chiama «Status» ed è stata scovata nella versione beta, non definitiva, dell’ultimo aggiornamento di WhatsApp per iPhone e dispositivi Android. 

Quando arriverà a tutti gli utenti, presumibilmente nei prossimi mesi, Status troverà posto tra le voci «chiamate» e «chat» dell’applicazione. Servirà a condividere, con tutti i contatti o con un gruppo selezionato di persone, una serie di aggiornamenti – foto e video, volendo accompagnati da testi – che proprio come su Snapchat durano 24 ore e poi si cancellano. 

WhatsApp non è la prima in casa Facebook a seguire Snapchat su questa strada. Nei mesi scorsi la compagnia di Mark Zuckerberg ha introdotto, come test in Polonia, la funzione «Messenger Day», che ha caratteristiche simili. E anche Instagram, sempre di proprietà di Facebook, ha una funzione analoga, chiamata «Storie» e lanciata ad agosto, che nei primi due mesi di vita ha raggiunto i 100 milioni di utenti.