neosticktopLa Saratoga ha ritirato dal mercato in tutta Europa l’adesivo  “Neostick Top”opo esser stato segnalato nel Rapex, il sistema europea di allerta rapido dei prodotti difettosi. Il prodotto, infatti, risulta eccessivamente tossico. e presenta una massiccia presenza di toluene (0,9% in peso), molto elevato rispetto alla soglia consentita. Chi dovesse averlo in casa non deve usarlo perché potrebbe avere problemi seri di salute entrando in contatto con questa sostanza che è un idrocarburo aromatico, usato come solvente al posto dell’ancora più tossico benzene. Sprigiona vapori dannosi e lo fa attraverso la sua inalazione anche temporanea. Non solo dunque se si usa per ragioni professionali ma magari mentre si utilizza per qualche lavoretto in casa fai da te.

La tossicità si può manifestare anche in maniera acuta con sintomi immediati come ebbrezza, vertigini e perdita momentanea di coscienza. Se si è esposti in modo continuativo al toluene si è soggetti a debolezza muscolare, disturbi gastrointestinali, acidosi renale e anche anomalie neuropsichiatriche. E’ stato anche associato un aumento di rischi di aborto spontaneo se si entra in contatto con questa sostanza in maniera ripetuta in casa o sul posto di lavoro durante i primi mesi di gravidanza. Oltre a ritardi di crescita e disfunzioni per i bambini nati da donne esposte al toluene prima del parto.

Il prodotto richiamato si presenta in un tubetto all’interno di una scatolina di cartone su cui campeggia il nome, appunto Neostick Top, con la scritta “adesivo extra chiaro di uso universale” a cui seguono in basso le caratteristiche tanto pubblicizzate, ovvero “eccezionale forza di coesione”, “alta resa” e “alta qualità professionale”.  E non va confuso con un altro famosissimo prodotto cioè la Colla Americana, fissante sigillante, in barattolo o in blister che non ha presentato problemi di tossicità perché senza toluene a a base d’acqua.