ciboergosumMatteo Cagnoni, il dermatologo ravennate in cella con la pesantissima accusa di aver ucciso la moglie Giulia Ballestri, accanto all’attività professionale ha svolto anche quella pubblicistica come autore di articoli scientifici e di opere di divulgazione. Tra le altre anche lo spettacolo teatrale “Cibo, ergo sum” sui rischi dell’alimentazione non consapevole.
L’assunto del lavoro, portato in scena da Alex Gezzi, è che il dilagare epidemico dell’obesità chiama in causa le grandi multinazionali del cibo quali responsabili di quella che è ormai una vera e propria emergenza sanitaria.
Matteo Cagnoni e Alex Gezzi hanno indagato a fondo gli oscuri meccanismi che portano il consumatore ad assumere, suo malgrado, una cattiva condotta alimentare.

In questo Dvd un’ampia introduzione del dermatologo ravennate e l’intero spettacolo recitato da Alex Gezzi.

 

Cibo, ergo sum
I rischi di un’alimentazione non consapevole
Da un’idea di Matteo Cagnoni
Dvd – Euro 12,00

Per acquisti online: Cogito, ergo sum