amazonbookAccessori “falsi” per il “90%” potenzialmente pericolosi per chi li compra: per questo Apple ha fatto causa a un venditore che commerciava cavi e prodotti simili su Amazon.com usando, indebitamente secondo la compagnia, il suo marchio. Il fornitore in questione è Mobile Star LLC, riporta il sito Patently Apple.

L’azienda di Cupertino dice di aver comprato oltre 100 accessori per iPhone da questo venditore, compresi adattatori e cavi, rilevando che quasi il 90% di questi non era originale.

“A differenza dei prodotti Apple questi prodotti non sono soggetti agli standard di sicurezza per i consumatori, sono mal costruiti con componenti di qualità inferiori o mancanti, dalla progettazione difettosa e con isolamento elettrico insufficiente”, ha spiegato Apple. Dispositivi che quindi “possono surriscaldarsi e prendere fuoco”.

Amazon, secondo quanto riferito da un portavoce alla Bbc, sottolinea di avere “tolleranza zero” per la vendita di falsi sul suo sito. “Lavoriamo insieme ai produttori e ai marchi e perseguiamo i trasgressori in modo aggressivo”