cane-bimboE’ stato azzannato alla testa e sbranato. Così è morto un bambino di un anno e mezzo oggi a Cepagatti, nel Pescarese. Il bimbo, di nome Ferdinando Di Rocco, è stato assalito dai suoi cani e a nulla è valsa la corsa all’ospedale tentata dai genitori, quando sul posto era arrivato anche un elicottero del 118. Un tranquillo pomeriggio in famiglia si è trasformata in tragedia quando i due animali, due femmine di razza molosside corso, sono sfuggiti al controllo di papà e mamma.

La donna era andata a liberarli per una passeggiata: ma i due cani si sono avventati contro il bambino. Alla scena hanno assistito anche i nonni. Nella contrada Cantò di Cepagatti è atterrato l’elisoccorso ma i genitori si sono diretti verso l’ospedale più vicino, il Ss Annunziata di Chieti. Inutile il tentativo di rianimazione da parte dei medici del pronto soccorso. Il piccolo è morto per le ferite alla testa. Sull’accaduto ora indagano i carabinieri.