Un giovane di 17 anni è stato ucciso a San Severo, in provincia di Foggia, a colpi d’arma da fuoco, probabilmente durante un litigio avvenuto per strada. Un suo amico è ricoverato in ospedale. Le indagini vengono svolte dalla Squadra Mobile della Questura del capoluogo dauno. Il ragazzo è giunto cadavere all’ospedale locale intorno alle 23.45. Ad avvisare la polizia sono stati i sanitari del nosocomio.

Il giovane ucciso era incensurato. Sull’ipotesi del litigio gli inquirenti della Squadra Mobile, guidati dal dirigente Roberto Pititto, stanno effettuando delle verifiche. L’altro ragazzo ferito dai colpi d’arma da fuoco è in condizioni critiche.