Un momento della presentazione

Un momento della presentazione

Si chiamerà ‘Tempo di Libri’ – Fiera dell’editoria italiana, la nuova manifestazione dedicata al libro, che si svolgerà a Milano dal 19 al 23 aprile 2017, in concomitanza, l’ultimo giorno, con la Giornata Mondiale del Libro e del Diritto d’Autore. E’ stato annunciato oggi alla presentazione della nuova Fiera, a Palazzo Reale a Milano, dopo le polemiche e la rottura con Torino per organizzare un Salone del libro evento unico nelle due città.
La nuova manifestazione, nata come antitesi al Salone Internazionale del Libro di Torino, è sponsorizzata dall’AIE – Associazione Italiana Editori e da Fiera Milano.
Chiara Valerio, Pierdomenico Baccalario e Giovanni Peresson: saranno loro i responsabili del programma della nuova Fiera dell’editoria italiana di Milano che si chiamerà ‘Tempo di libri’ ma faranno parte di un più ampio Comitato Scientifico che avrà il compito di discutere le linee guida sui contenuti generali dell’evento. Coordinato da Renata Gorgani, presidente della nuova Fabbrica del Libro, il comitato vede la Valerio responsabile del programma generale, Baccalario di quello da 0-18 anni e Giovanni Peresson di quello professionale. Gli altri componenti del Comitato sono gli editori: Luigi Brioschi, Mirka Daniela Giacoletto Papas, Roberto Gulli e Antonio Monaco, l’assessore alla Cultura del Comune di Milano Filippo Del Corno, il presidente dell’Associazione Librai Italiani Alberto Galla e il direttore del Sistema Bibliotecario di Milano, Stefano Parise oltre al presidente di Fiera Milano Roberto Rettani, l’amministratore delegato de La Fabbrica del Libro Solly Cohen e l’advisor culturale Fiera Milano Roberto Vallini. Con Luca Formenton, di Bookcity, invitato permanente.