Una bomba è esplosa nella notte nell’Istituto di criminologia di a Neder-Over-Heembeek, una località nella regione di Bruxelles, a nord della capitale, senza provocare vittime. Poco prima delle 2.30 un’auto è entrata nel parcheggio dell’istituto e “una o più” persone sospette – scrivono i media – hanno fatto esplodere un ordigno vicino ai laboratori. Ingenti i danni.L’Incc è un istituto indipendente legato all’ente di giustizia federale del Belgio e si trova appunto nel sobborgo di Neder-Over-Heembeek, nella zona nord di Bruxelles. In Belgio l’allerta terrorismo è alta dopo gli attentati del 22 marzo a Bruxelles, quando dei kamikaze si fecero esplodere all’aeroporto di Zaventem e in una stazione della metropolitana, provocando complessivamente 32 morti. Quegli attacchi furono rivendicati dallo Stato islamico.