bomba turchiaE’ di almeno otto poliziotti morti e 45 persone rimaste ferite il primo bilancio dell’attacco con autobomba sferrato a Cizre, nel sudest della Turchia. Lo riferisce il sito web del giornale filogovernativo turco Sabah, che come altri media locali attribuisce l’attacco ai “terroristi” del Pkk. L’esplosione è avvenuta a circa 50 metri da una caserma della polizia, che è stata danneggiata.

La città di Cizre si trova nella provincia di Sirnak, al confine con Siria e Iraq. Nella zona le autorità locali hanno spesso imposto il coprifuoco nei mesi scorsi e dispiegato migliaia di uomini delle forze di sicurezza nell’ambito delle operazioni contro i ribelli del Pkk.