uccide donna 91Ha ucciso la madre 91enne a coltellate, poi ha tentato il suicidio. E’ quanto accaduto nella notte ad Anela (Sassari) dove P. M., 63enne, ha inferto numerose coltellate al petto della madre malata, A. L. D., poi si è barricato in casa minacciando il suicidio. Al momento dell’intervento dei carabinieri, la donna era ancora viva ma l’uomo opponeva resistenza. I militari sono riusciti a sfondare la porta e ad ammanettarlo, consentendo al 118 di soccorrere la donna.

L’ambulanza l’ha trasportata all’ospedale San Francesco di Nuoro, ma l’anziana è morta per l’emorragia provocata dalle ferite. Anche il 63enne è stato portato nello stesso ospedale, dov’è ora piantonato. Sul posto i carabinieri del Comando provinciale di Sassari che dovranno stabilire il movente.