armeniaUomini armati che fanno capo al leader dell’opposizione armena, Jirair Sefilian, hanno fatto irruzione in una stazione di polizia a Yerevean ed hanno ucciso un ufficiale. Lo riferisce la Bbc. Il gruppo chiede la liberazione del leader e di altri prigionieri politici e invita la popolazione a scendere nelle piazze per protesta. Sefilian ha fortemente criticato il presidente Serge Sarkisian per come ha gestito il conflitto sul Nagorno-Karabakh, l’enclave armena in Azerbaijan.

E’ il colonnello Artur Vanoyan il poliziotto ucciso nell’assalto di un gruppo armato a una caserma delle truppe del ministero dell’Interno a Ierevan: lo sostiene Gunan Pogosyan, uno dei vice comandanti della polizia armena, precisando che “diversi poliziotti sono rimasti feriti”.

Tra le persone rimaste ferite nell’assalto  “due sono in condizioni estremamente gravi e altri due in condizioni gravi”: lo sostiene Ghunan Poghosyan, citato dall’agenzia Interfax.