omicidio casalesiTra Benevento e Milano, i carabinieri del nucleo investigativo di Caserta stanno dando esecuzione a una misura di custodia cautelare in carcere emessa dal gip di Napoli nei confronti di tre affiliati al clan dei Casalesi per omicidio e detenzione e porto illegale di armi, reati con l’aggravante del metodo mafioso. L’indagine ha consentito di individuare mandanti ed esecutori materiali di un omicidio commesso nel 2000 a San Marcellino, nel Casertano.