Iraq, attentatore suicida in una moschea di Abu Ghraib

iraqUn attentatore suicida ha colpito nella tarda serata di ieri una moschea sunnita ad Abu Ghraib, a ovest di Baghdad, uccidendo 14 persone e ferendone 32. I fedeli erano riuniti nella moschea per la preghiera che segue la rottura del digiuno nel mese di Ramadan quando il kamikaze è entrato in azione. Non ci sono per ora rivendicazioni dell’attacco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!