kabulAlmeno 14 persone sono rimaste uccise in un attentato suicida a Kabul contro un minibus che trasportava personale della sicurezza. Secondo il portavoce del ministero dell’Interno Sediq Sediqi, altre otto persone sono rimaste ferite. Fonti della sicurezza hanno riferito all’agenzia stampa cinese Xinhua, che le vittime sono probabilmente guardie di sicurezza nepalesi.

L’attacco è stato rivendicato dai talebani. “Un attacco di martirio è stato condotto contro un veicolo che trasportava guardie degli invasori stranieri”, ha annunciato su Twitter il loro portavoce, Zabihullah Mujahid. Secondo il portavoce della polizia di Kabul, Basir Mujahid, l’attentatore suicida era a piedi. Si tratta del primo attentato terroristico nella capitale afghana dall’inizio del mese sacro islamico del Ramadan.