L’ex first lady avrebbe scelto la senatrice progressista Elizabeth Warren, lasciando fuori il ‘rivale’ Sanders, che in un video però la appoggia. La Clinton incassa anche l’endorsement di Oprah WInfrey. Secondo il Wall Street Journal, che cita ‘fonti informate’ Hillary Clinton sta dunque prendendo in considerazione la candidatura della senatrice progressista Elizabeth Warren, che  è nella lista delle persone per le quali è stato avviato il processo di verifiche necessario per avanzare la candidature alla vicepresidenza. Quella lista non include, invece, il nome del senatore liberal del Vermont.