epa05349391 Police officers and emergency services are seen at the scene of a bomb attack to a police bus in the Vezneciler district of Istanbul, Turkey, 07 June 2016. At least five people were wounded after an explosion, caused by a bomb, targeted a police bus, local media reported. EPA/SEDAT SUNA

E’ salito ad almeno un morto e 14 feriti il bilancio dell’esplosione avvenuta questa mattina intorno alle 8.30 nel quartiere Beyazit, nel centro di Istanbul, nei pressi della fermata della metro Vezneciler e dell’Università. Lo riferisce il sito del quotidiano Hurriyet, secondo cui l’esplosione sarebbe stata provocata da un’autobomba fatta saltare in aria con un comando a distanza al passaggio di un bus della polizia antisommossa diretto all’Università.

Secondo il quotidiano Sabah, otto dei feriti sono poliziotti e gli altri sei sono civili. L’agenzia Anadolu riferisce che alcuni colpi di pistola sono stati avvertiti subito dopo l’esplosione. Non ci sono per ora dichiarazioni ufficiali sull’accaduto.

L’esplosione sarebbe avvenuta al passaggio del veicolo della polizia. Secondo l’agenzia Anadolu, alcuni colpi di pistola sono stati avvertiti subito dopo l’esplosione, che ha causato molti danni ai veicoli parcheggiati nelle vicinanze e alle vetrine dei negozi. La polizia ha evacuato l’area, in cui sono arrivate molte ambulanze.