Riminiwellness2016Da domani a domenica gli amanti del fitness, del benessere e dello sport si ritrovano a Rimini per l’edizione 2016 di Riminiwellness. Quattro giorni di sport in tutte le sue accezioni con un contorno di eventi, convegni, esposizioni per il mondo del wellness a 360 gradi.
Alla manifestazione che si estende su oltre 100 mila metri quadrati in 16 padiglioni, andranno in scena oltre 200 eventi e 1960 sezioni di allenamento per un totale di circa 400 aziende partecipanti.
E poichè benessere è anche alimentazione in Fiera presente una sezione tutta dedicata al cibo. Si tratta di  Foodwell Expo che propone uno stile di alimentazione ideale per chi cerca prodotti legati al salutismo o è costretto a pasti veloci, senza rinunciare alla qualità.
Molte le novità su tutti i fronti. Per esempio ci sarà una vetrina d’eccellenza dedicata alle maggiori novità internazionali, in fatto di discipline, che saranno presentate in anteprima mondiale. Come il reggaeton fitness, fatto di aerobica, coreografie coinvolgenti a ritmo reggae toned, energetiche influenze hip-hop unite alla sensualità della salsa e della baciata. E ancora l’onekor fitness: un programma in tre diverse variate pre-coreografiche che creano un particolare gioco tra musica e passi da ballare. L’akropilates, che si pratica in coppia, e il Bbt – Ballet bar training, l’allenamento newyorkese che si ispira alla danza classica e allo strumento di questa disciplina: la sbarra. Ci sarà anche un’area per l’Antigravity air, il mondo a testa in giù, definito lo yoga del futuro e ideato da Christopher Harrison, con morbide amache che permettono di eseguire movimenti sospesi nell’aria. Per finire con lo Zuu, un corso a corpo libero ispirato ai movimenti degli animali, e full-immersion simulate tra corse in mezzo alle colate di lava e scalate sui ghiacciai del Polo Nord.
In un’area della fiera sarà anche allestito il Biovillaggio, una piccola oasi dedicata al fitness a 360°. Qui si farà streching, ginnastica posturale, ma ci si potrà anche dedicare al proprio equilibrio psicofisico con masterclass di ogni genere, anche di pittura, per nutrire mente e corpo. Ci sarà anche il biowalking, un percorso per ri-imparare a camminare, riprogrammando uno dei movimenti più usati nella vita quotidiana.
Ma isitare RiminiWellness significa anche prendere parte attiva ai tantissimi eventi che caratterizzano la manifestazione: divisi in WFUN e WPRO, sono degli appuntamenti che invitano il pubblico alla partecipazione attiva e a scoprire nuove e coinvolgenti discipline: tra queste il Piloxing, una fusione tra boxe, danza e standing pilates, l’oramai famosa Zumba, la Macumba – evoluzione del fitness nel mondo latino – l’Aerokombat che unisce arti marziali e musica. Inoltre alla fiera sono presenti spazi per praticare yoga, un’area tatami per le discipline orientali, un biovillaggio per percorsi di meditazione e ricerca interiore.

RiminiWellness
Quartiere Fieristico di Rimini
Dal 2 al 5 giugno dalle 9,30 alle 19
Costo del biglietto 42 euro (ridotto 35). L’ingresso è gratuito per gli over 65, i minori di 12 anni, i portatori di handicap e i loro accompagnatori.

www.riminiwellness.com