Alexander Van der Bellen e Nobert Hofer

Alexander Van der Bellen e Nobert Hofer

Il “verde” Alexander Van der Bellen o l’ultranazionalista Nobert Hofer? Chi sarà il prossimo presidente austriaco lo decideranno i voti inviati per posta dai residenti all’estero. Si tratta di circa 900mila schede elettorali, pari al 14% del totale, che potrebbero ribaltare gli scrutini finali che vedono in testa Hofer con il 51,93% delle preferenze contro il 48,1% di Van der Bellen.
Forte l‘affluenza alle urne che è stata superiore al 70%.
Nessuno dei due candidati domenica sera ha voluto correre il rischio di proclamarsi vincitore di un’elezione che ha diviso profondamente il popolo austriaco:
“Il presidente, chiunque esso sia, dovrà essere il presidente di tutti gli austriaci”, si è limitato a dichiarare Hofer. Stesso tenore per le parole di Van der Bellen che ha rivolto un appello alle forze politiche “a lavorare assieme nel miglior modo possibile”.