emailpagamentoÈ al momento disponibile solo su invito Outlook Premium, la piattaforma per la posta elettronica di Microsoft in una nuova versione, a pagamento e senza pubblicità. Sul servizio ‘premium’ circolano indiscrezioni da settimane e ora, come riportato dal sito Thurrott.com, sono partiti i primi test su selezionati utenti.
Il servizio prevede per l’abbonato la possibilità di avere cinque indirizzi di posta elettronica personalizzati, una casella e-mail libera dalle inserzioni pubblicitarie, una migliore funzione di condivisione sul calendario. Si tratta di un’opzione che dovrebbe essere gratuita per chi già paga l’abbonamento al pacchetto Office 365, mentre per gli altri si potrà acquistare singolarmente a 4 dollari al mese. Il primo anno del servizio sarà gratuito. Dal momento che il programma è tuttora in fase di test anche il prezzo potrebbe variare. Outlook Premium rientra nella strategia di Microsoft di cercare di monetizzare la sua popolare piattaforma di posta elettronica in modi diversi da quelli basati sulla pubblicità. Non è chiaro, scrive Thurrott.com, se il servizio supererà la fase pilota per approdare a un bacino di utenti più ampio.