Un carabiniere è stato arrestato con l’accusa di favoreggiamento nei confronti di un usuraio cui avrebbe fornito informazioni riservate per rintracciare i suoi creditori. Il militare, finito ai domiciliari, è il brigadiere Massimiliano Danzo, 52 anni, in servizio al Radiomobile di Albenga: è anche accusato di accesso abusivo alla banca dati dell’Arma. Arrestato il presunto usuraio Luca Selvaggio, 43 anni: per lui c’è la detenzione in carcere.
L’operazione è stata condotta dai carabinieri del nucleo investigativo. Notificato anche l’obbligo di dimora a un terzo indagato, residente in provincia di Trapani.