Alcune lettere minatorie, contenenti anche minacce di morte, sono state recapitate nei giorni scorsi in Municipio al sindaco di Parma Federico Pizzarotti. Le missive sono state consegnate agli inquirenti e questa mattina gli agenti della Digos hanno effettuato una prima ispezione interna in Municipio per avviare le indagini.