Sale il petrolio: forte aumento per i carburanti

Con il greggio ancora in rialzo, prezzi di benzina e diesel alla pompa in forte aumento. Stando alla consueta rilevazione di Staffetta Quotidiana, questa mattina Eni ha disposto un aumento di 2,5 centesimi al litro dei prezzi consigliati della benzina e di 1,5 centesimi al litro di quelli del diesel. Rialzi di un centesimo su benzina e diesel anche per Q8/Shell e Tamoil.
Queste le medie dei prezzi praticati comunicati dai gestori all’Osservatorio prezzi del ministero dello Sviluppo economico ed elaborati dalla Staffetta, rilevati alle 8 di ieri mattina su circa 12mila impianti: benzina self service a 1,368 euro/litro (invariato, pompe bianche 1,347), diesel a 1,191 euro/litro (invariato, pompe bianche 1,166). Benzina servito a 1,459 euro/litro (+0,1 cent, pompe bianche 1,383), diesel a 1,285 euro/litro (invariato, pompe bianche 1,203). Gpl a 0,535 euro/litro (invariato, pompe bianche 0,525), metano a 0,983 euro/kg (invariato, pompe bianche 0,977).
Queste le quotazioni dei prodotti raffinati in Mediterraneo alla chiusura di ieri: benzina a 265 euro per mille litri (invariato), diesel a 253 euro per mille litri (+2, valori arrotondati).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!