Tensione a Roma a poche ore dal match tra Lazio e Galatasaray. Oltre 300 tifosi turchi hanno invaso il centro facendo esplodere bombe carta a piazza del Popolo e intonando cori. Paura tra i molti turisti che come ogni giorno affollavano il cuore del Tridente. Sono oltre mille i tifosi turchi attesi per la gara di stasera con la Lazio e già nella notte, ha reso noto la Questura, i supporter del Galatasaray hanno confermato il livello di rischio emerso a loro carico. A breve saranno scortati dalle forze dell’ordine a piazzale delle Canestre, punto di raccolta per tutti i tifosi ospiti.Nella zona di Ponte Milvio infatti, si sono verificati contatti con elementi della tifoseria laziale al termine dei quali, 2 tifosi turchi sono stati arrestati anche per il possesso di rilevanti quantità di sostanze stupefacenti e psicotrope. I due arrestati sono stati sottoposti alla misura del Daspo come previsto dalla recente normativa antiviolenza che prevede il divieto di accesso agli impianti sportivi anche per i reati concernenti gli stupefacenti.