marsMars, famosa per le sue barrette di ciccolato, ha ordinato un maxi-richiamo dei suoi prodotti a marchio Mars e Snickers. I dolciumi sono stati prodotti in Olanda e il richiamo è dovuto alla lamentela di una donna che ha trovato un pezzo di plastica in una barretta di cioccolato.  Inizialmente sembrava che i richiami fossero circoscritti a Germania e Olanda, dove saranno ritirati dalla vendita i prodotti con i marchi Mars, Snickers, Milky Way Mini e Miniatures, nonché le confezioni miste ‘Celebrations’ con data di scadenza compresa tra il 19 giugno 2016 e l’8 gennaio 2017.  Ma poi in una seconda nota Mars ha annunciato il ritiro anche in Italia, Francia, Belgio e Gran Bretagna.
Secondo Deutsche Welle i prodotti da ritirare hanno data di scadenza dal 19 giugno all’8 gennaio 2017 e non dovrebbero essere consumati. La quantità di dolciumi di cui è stato ordinato il ritiro non è nota. I media stranieri parlano di “milioni” di barrette. Secondo i media locali, solo in Germania Mars ne produce quasi 10 milioni al giorno.
Sul sito dell’autorità per la sicurezza alimentare in Olanda è stato pubblicato un comunicato stampa della Mars che spiega come la plastica ritrovata nel prodotto può portare al soffocamento. “Con questo richiamo – ha spiegato l’azienda – vogliamo impedire che i nostri clienti acquistino e consumino uno dei prodotti su menzionati”.