immigrati-lampedusajpgNel 2016 gli arrivi di migranti dall’Africa occidentale potrebbero aumentare del 40%. E’ quanto emerge dall’ultimo rapporto Frontex sottolineando che nei primi mesi sei mesi del 2015, rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, i migranti irregolari arrivati in Europa e provenienti dall’Africa occidentale sono cresciuti del 40%. Chi si sposta da Nigeria, Gambia, Senegal, Mali e Ghana, viene rilevato, sceglie quasi esclusivamente la rotta mediterranea centrale, quella che attraversa la Libia per dirigersi verso le coste italiane.
Altro dato che viene analizzato è il tasso di crescita demografica del continente. Stando alle analisi di don Giulio Albanese, riferisce ‘Il Messaggero’, sacerdote comboniano esperto di Africa ed ex direttore dell’agenzia giornalistica sul continente Misna, che cita i dati raccolti dalla Population division dell’Onu, la popolazione africana è cresciuta di quattro volte negli ultimi cinquant’anni (da 284 milioni nel ’60 a 1,12 miliardi nel 2010) e crescerà altrettanto entro la fine del secolo: nei prossimi 100 anni, l’Africa arriverà a quattro miliardi di persone.