I militari del comando provinciale della Guardia di Finanza di Pavia stanno eseguendo quattro ordinanze di custodia cautelare in carcere nei confronti di ex dirigenti delle società municipalizzate Asm Pavia Spa e Asm Lavori Srl. Secondo quanto è emerso dalle indagini, i quattro arrestati sarebbero accusati, a vario titolo, di essersi appropriati di 2 milioni di euro. Sono in corso diverse perquisizioni presso enti pubblici ed abitazioni private.