Profanato il cimitero cattolico di Gerusalemme

Vandali hanno divelto croci nel cimitero del monastero cattolico di Beit Jamal, vicino Beit Shemesh, ad ovest di Gerusalemme. Lo rende noto il consigliere dell’Assemblea dei vescovi di Terra Santa Wadie Abunassar che ha diffuso anche foto del fatto da cui si intravedono sulle croci spezzate cognomi italiani di alcuni sacerdoti deceduti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!