Due persone sono state arrestate con l’accusa diterrorismoinCaliforniae inTexas, negliStatiUniti. Il 23enneAws Mohammed Younis Al-Jayab, palestinese nato in Iraq e giunto negli Usa come rifugiato, è accusato di aver mentito agli investigatori federali sui suoi viaggi in Siria. Per gli inquirenti avrebbe combattuto al fianco di organizzazioni terroristiche.
Secondo il procuratore di Sacramento, tra il novembre del 2013 e il gennaio del 2014 Al-Jayab andò in Siria per unirsi a diversi gruppi estremisti. Il governatore del Texas, Greg Abbott, ha espresso soddisfazione per l’arresto a Houston di un individuo definito “pericoloso”.