giovane-nero-ucciso-los-angeles-600x300Un giovane afroamericano di 28 anni è stato ucciso dalla polizia sabato mattina nella contea di L.A.Ieri sono state diffuse le immagini di un video che riprende l’episodio avvenuto ad un distributore di benzina. Secondo le testimonianze, gli agenti sarebbero arrivati sul posto chiamati dai passanti perché la vittima, Nicholas Robertson, stava brandendo una pistola e sparando in aria.
Nel video si vedono due poliziotti dell’ufficio dello sceriffo della contea di Los Angeles che sparano ripetutamente e non si fermano nemmeno quando il giovane, probabilmente colpito, si accascia, volta le spalle e tenta di allontanarsi.  
L’uomo era armato e pericoloso, si difende Steve Kats, della squadra omicidi, in una conferenza stampa: i due agenti hanno sparato uno 16 colpi e l’altro 17. “Il sospetto rappresentava una minaccia per la comunità”, ha affermato Kats indicando che a poca distanza c’erano due donne e tre bambini.