Al-Qaeda nella Penisola arabica (Aqap) ha ripreso il controllo delle città di Zinjibar e Jaar nel sud dello Yemen, conquistate quattro anni fa dai comitati di resistenza popolare che combattono i miliziani sciiti houthi. Lo riferiscono fonti locali, spiegando che i miliziani hanno lanciato un attacco a sorpresa, dando il via a violenti scontri con le forze presenti in città.
Jaar e Zinjibar, capoluogo della provincia di Abyan, distano circa 50 chilometri dalla principale città portuale di Aden. Nel 2011 erano in mano ad al-Qaeda nella Penisola arabica. Abdullatif al-Sayed, capo dei Comitati di resistenza popolare nella provincia di Abyan, ha spiegato che i suoi uomini hanno tentato di respingere gli attacchi e che ha avvisato i suoi superiori, ma è stato tutto vano.