Per gli adempimenti fiscali le imprese italiane impiegano in media 269 ore l’anno (261 la media mondiale, 173 ore quella europea) e devono effettuare 14 pagamenti, contro i 25,6 richiesti a livello globale e gli 11,5 in Ue. Sono i dati del rapporto ‘Paying taxes 2016’, riferito al 2014, di Banca Mondiale e Pwc, che confronta in 189 Paesi il carico fiscale complessivo e gli sforzi per la compliance.
L’impresa tipo presa a riferimento è una Srl con 60 dipendenti che opera in grandi città al suo secondo anno di attività.