rossi lorenzoIl Tas di Losanna ha annunciato di aver respinto la richiesta di sospensiva inoltrata da Valentino Rossi. Il pilota della Yamaha partirà quindi dall’ultimo posto in griglia nel Gp di Valencia. “Purtroppo dovrò partire dal fondo della griglia, è molto difficile dire quante possibilità io abbia di vincere o perdere, ma dobbiamo provarci e dare il massimo per tutto il weekend” ha commentato Rossi nell’incontro con la stampa a Valencia. Il Tas, ricorda che “dopo la gara in Malesia, la Direzione Corsa della federazione ha evidenziato che Rossi ha deliberatamente allargato la traiettoria per costringere Marc Marquez ad andare all’esterno, con il risultato di” determinare “il contatto che ha provocato l’uscita di Marquez dalla gara”
LORENZO – “Dobbiamo rispettare la decisione del Tas. La mia mente è già proiettata a domani e riguardo al passato voglio soltanto dire che c’è stato un errore, il gesto (con il pollice verso, ndr) che ho fatto sul podio a Sepang, di questo sono pentito e voglio chiedere scusa per questo, soprattutto alle persone che lo hanno visto in televisione perché non è un esempio di sportività”.
MARQUEZ – “Rimpianti per Sepang? Solo per non essere riuscito a terminare il Gp che era il mio obiettivo. Per quello fatto in gara no, perché ho solo cercato di fare il mio meglio per me e per il mio team, così come farò a Valencia”.