Un’esplosione e l’incendio che ne e’ seguito sul palco di un nightclub di Bucarest hanno provocato 27 morti e 180 feriti. Il bilancio e’ stato comunicato dal ministro degli Interni romeno Gabriel Oprea. L’esplosione ha avuto luogo al Colectiv club, situato in un sotterraneo nella capitale romena. Alcuni testimoni hanno detto alla tv Antena 3 TV che c’erano tra le 300 e le 400 persone, per la maggior parte giovani, nella discoteca, e una sola uscita, quando era in corso l’esibizione del gruppo ‘metal’ ‘Goodbye to Gravity’ e nello stesso tempo era in atto uno ”spettacolo pirotecnico”. La tv ha riferito di scene di panico e di ressa verso l’uscita e che i soccorsi sono arrivati 11 minuti dopo la prima chiamata.