E’ stato ritrovato in un podere nei pressi di Civitella Marittima (Grosseto) ,il corpo di un ragazzo di 19 anni di origine Romena. Il primo a rinvenire il corpo è stato il proprietario dell’azienda intorno alle 7:00 di stamattina, che ha dato l’allarme chiamando il 118. Secondo una prima ricostruzione fatta da parte dei tecnici della prevenzione sui luoghi di lavoro della Asl 9 di Grosseto, il giovane stava lavorando nell’oliveto con il trattore quando è scivolato con il mezzo in un avvallamento del terreno di circa 2 metri di profondità. Il trattore si è ribaltato schiacciandolo. Sul posto sono giunti insieme ai sanitari del 118 e ai tecnici della prevenzione sui luoghi di lavoro della Asl, anche i carabinieri e i vigili del fuoco.