Ancora una tragedia in hotel a Milano. Un ragazzo di 17 anni è precipitato questa mattina dal sesto piano dell’hotel Camplus Living Turro (Lambrate), in via Stamira d’Ancona. Il giovane era uno studente del Liceo Statale Enrico Fermi di Cecina (Livorno). Indaga la polizia.
La scolaresca era arrivata a Milano ieri sera e oggi avrebbe dovuto visitare l’Expo. A scoprire il corpo del giovane, attorno alle 5 di questa mattina, un vigilante dell’Ivri.
La volante, giunta sul posto, ha trovato la finestra della camera da cui il ragazzo sarebbe precipitato aperta e tre compagni del ragazzo nella stanza che dormivano. A una prima ricostruzione, il ritrovamento del corpo è compatibile con la caduta dalla finestra dell’albergo. Proseguono i sopralluoghi della Scientifica mentre in giornata verranno ascoltati i compagni di classe del giovane.
La tragica vicenda ricorda in modo impressionante la fine di Domenico Maurantonio, lo studente padovano di 19 anni morto a maggio di quest’anno dopo essere precipitato da una finestra al quinto piano dell’hotel Leonardo Da Vinci di via Senigallia a Bruzzano, dove era in gita a Expo con la classe.