Marogrande
Altro scacco al nostro Paese nel braccio di ferro con l’India.
Il Tribunale del Mare di Amburgo non assumerà nessuna misura temporanea sui maro’ in attesa della conclusione dell’iter giudiziario.  “L’Italia e l’India devono sospendere ogni iniziativa giudiziaria in essere e non intraprenderne di nuove che possano aggravare la disputa”.
Il verdetto con cui il Tribunale di Amburgo ha respinto la richiesta italiana di misure temporanee per i due maro – in attesa della soluzione definitiva del caso – è stata presa a maggioranza, senza l’unanimità dei giudici: 15 i voti a favore e sei contro.
L’Italia aveva chiesto al Tribunale di consentire il rientro di Salvatore Girone dall’India e la permanenza di Massimiliano Latorre in Italia come misura temporanea.