Stop ai voli a fiumicino. Il blocco è stato disposto dalle autorità e riguarda tutto lo scalo. La decisone è stata presa a causa di un incendio di sterpaglie che si è sviluppato intorno alle 13 in una pineta nei pressi dell’aeroporto di Fiumicino, lato Focene, che ha provocato disagi al traffico aereo a causa di una colonna di fumo che ha invaso la pista.Sul posto uomini della Protezione Civile di Fiumicino, Vigili del fuoco, Polizia locale e Carabinieri.
“La situazione è assai seria, il fronte è di qualche centinaio di metri e, a quanto sembra, ed è inquietante, le fiamme si sarebbero propagate da 2-3 punti diversi, anche lontani tra di loro – ha detto il sindaco di Fiumicino, Esterino Montino, anche lui sul posto – E’ a rischio la pineta di Focene, che è già stata attaccata dalle fiamme, con lingue di fuoco molto alte, e dove è difficile intervenire, perché il vento spinge verso la pineta. Abbiamo chiesto l’intervento di un Canadair’, ha aggiunto il primo cittadino