Un uomo ha aperto il fuoco contro una struttura militare a Chattanooga in Tennessee. Nella sparatoria sono rimasti uccisi quattro marines, altre due persone, un soldato e un agente di polizia, sono tra i feriti. Nello scontro è morto anche l’aggressore che le forze dell’ordine, secondo fonti di Cbs News, avrebbero identificato in Muhammad Youssef Abdulazeez, 24 anni, originario del Kuwait.
Le autorità statunitensi stanno verificando l’ipotesi che l’attentatore si sia ispirato allo Stato islamico o ad altri gruppi jihadisti. Secondo l’emittente Cbs il presunto autore della strage nella base dei marines lavorava come agente della sicurezza al dipartimento di Opere pubbliche di Chattanooga.