alfanoUna ventina tra deputati e senatori di Ncd e Area Democratica ex montiana starebbe prendendo le distanze dai rispettivi gruppi per aderire ad altre formazioni di centrodestra. Forti mal di pancia ci sono soprattutto tra gli uomini di Angelino Alfano che vedono il loro gruppo ormai fagocitato al Pd di Renzi. E il sì in Commissione all’arresto del senatore Azzolini non ha fatto che aggravare le cose. Il partito dell’ex delfino di Berlusconi ormai non appare più in grado di incidere in niente e deve soltanto obbedire agli ordini del premier. Inoltre le ultime elezioni amministrative e i sondaggi danno all’Ncd più o meno il 2% e il rischio è quello di scomparire. Ecco perchè tra i 20 e i 25 parlamentari stanno seriamente pensando di lasciare il gruppo per confluire o con gli amici di Fitto o con la Lega di Matteo Salvini.  E se tra loro ci fosse una decina di senatori ewcco che le cose si farebbero serie anche per il governo, stante la precaria maggioranza di cui dispone a Palazzo Madama