“Abbiamo costituito un’associazione che si chiama Conservatori e Riformisti e che si ispira al gruppo del Parlamento europeo”. Lo dice Raffaele Fitto in conferenza stampa sottolineando come i gruppi parlamentari autonomi siano “l’ultimo dei problemi. Sarà la conseguenza della scelta che ogni singolo parlamentare farà”.