alfanoSecondo un’intervista del senatore Andrea Augello il Nuovo Centrodestra sarebbe pronto a fare un passo indietro nei confronti del governo e potrebbe lasciare l’esecutivo in autunno.
Questo per agevolare la nascita di un soggetto politico in grado di aggregare le forze del moderatismo. In prtticolare gli uomini di Alfano starebbero pensando a una sorta di patto federativo con Fitto, Tosi, Passera e Marchini per dar vita a una forza che, negli auspici, dovrebbe essere in grado di raccogliere i voti dell’elettorato moderato e di riportare alle urme almeno una parte dei molti elettori che da tempo le disretano.