​Uno studente 19enne di Orune (Nu), Gianluca Monni, è stato freddato a fucilate stamani intorno alle 7,30 in corso Repubblica alla fermata dell’autobus che attendeva per andare a scuola a Nuoro, dove frequentava l’ultimo anno delle superiori. Sul posto i carabinieri che stanno interrogando numerosi studenti che attendevano anch’essi il pullman per andare a scuola. È scattata la caccia al killer.
Sarebbero stati due gli uomini che hanno sparato. Entrambi avevano il volto travisato e dopo l’omicidio sono scappati a bordo di un’auto. Il giovane è stato raggiunto da tre fucilate mentre era seduto su un gradino poco distante dalla pensilina dell’Arst. Il ragazzo studiava all’Istituto professionale Alessandro Volta. Al momento dell’omicidio con lui c’erano anche altri ragazzi che attendevano lo stesso pullman. È stato proprio dalle testimonianze degli studenti presenti al momento dell’omicidio che i carabinieri della compagnia di Bitti, guidati dal capitano Fabio Saddi, stanno cercando informazioni utili per risalire agli autori del delitto.