Il Presidente Sergio Mattarella Ha firmato l’Italicum, la nuova legge elettorale che, secondo gli analisti di Fitch, “rappresenta un progresso nel cammino delle riforme istituzionali e strutturali che se portato avanti porterebbe a un rafforzamento nel medio termine del profilo di credito sovrano riducendo il rischio politico che grava sulle decisioni di natura politica ed economica