Tragedia familiare a Napoli, dove un carabiniere di 43 anni ha ucciso a colpi di pistola la moglie e il figlio di 11 anni. L’uomo poi si è tolto la vita. Il fatto è avvenuto la scorsa notte a vico Bagnara, nei pressi di piazza Dante, nel centro storico. A scoprire i cadaveri è stato un parente delle vittime. Al momento non si conoscono i motivi della tragedia. L’uomo, maresciallo dei carabinieri, non era in servizio in un reparto operativo