Civati 640Pippo Civati ha deciso di lasciare il gruppo del Pd. Il «dissidente» del Partito democratico aveva manifestato subito dopo l’ok all’«Italicum» la sua volontà di non sostenere più il governo. Deputato lombardo del Pd, già candidato a segretario del partito durante l’ultimo congresso, Civati, 39 anni, ha spiegato le sue intenzioni al Post con queste parole: «Non ho più fiducia, non sosterrò il governo e per questo lascio il gruppo del Pd». Poco dopo, al telefono con l’Ansa, ha aggiunto: «Esco dal gruppo del Pd. Per coerenza con quello in cui credo e con il mandato che mi hanno dato gli elettori, non mi sento più di votare la fiducia al governo Renzi. La conseguenza è uscire dal gruppo».