In Nepal 40 italiani risultano irreperibili: lo afferma la Farnesina. Sulla base di testimonianze dei compagni di viaggio – fa sapere – 4 connazionali risultano deceduti nella zona di Langtang. Al momento “risultano irreperibili circa 40 cittadini italiani mentre le segnalazioni pervenute all’Unità di Crisi nel corso delle ore successive di sabato hanno consentito di rintracciare sinora, oltre agli 8 inizialmente registrati, più di 300 connazionali non registrati”.