Alto esponente Isis ucciso in un raid

Un alto comandante dell’Isis è stato ucciso in un raid aereo dalle forze armate irachene.  Lo ha riferito l’agenzia stampa iraniana Fars, ripresa da altri media. Si tratta di Sheet al-Samarrai, considerato il ‘ministro della guerra’ del gruppo terroristico: sarebbe stato ucciso con altri otto esponenti di alto rango dello Stato islamico, in un raid condotto nel pomeriggio nella provincia di Ninive.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!